lunedì 9 gennaio 2017

Ciambella al mascarpone




















Sono sicura che vi è avanzato del mascarpone nel frigorifero...che non avete utilizzato ed è in prossima scadenza...
Ecco come trasformarlo in  un ciambellone sofficissimo per la colazione!
Il mascarpone andrà praticamente a sostituire il "grasso" del burro...quindi non aggiungerete altro.
A noi è piaciuto tantissimo proprio per la sua morbidezza!



Ingredienti:
  • 350 gr di farina 00
  • 250gr di mascarpone
  • 180 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bacca di vaniglia (o altro aroma a scelta come per esempio la buccia di un limone bio)
  • zucchero a velo qb





















Procedimento:
  1. Mettete le uova e lo zucchero in una capiente ciotola e montate con una frusta (elettrica se possibile) fino a quando il composto sarà gonfio e spumoso
  2. aggiungete la farina setacciata con il lievito e mescolate
  3. aggiungete poi il mascarpone e il latte a filo (nel latte mettete i semini di vaniglia ottenuti raschiando la bacca con la lama di un coltello) e mescolate nuovamente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo
  4. imburrate e infarinate uno stampo per ciambelle (diametro 26 cm) e versatevi dentro il composto ottenuto
  5. cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 35/40 minuti (fate sempre la prova stecchino per vedere se il dolce è ben cotto)
  6. lasciate intiepidire su una gratella per dolci e spolverate il vostro ciambellone con zucchero a velo
P.S.: io ho usato la vaniglia per avere un delizioso profumo di vaniglia ma potete aromatizzare il vostro ciambellone con aromi diversi...per esempio potete sostituire la vaniglia con la scorza di un limone biologico o di un'arancia biologica.


Per rendere il vostro dolce ancora più goloso potete aggiungere al composto delle gocce di cioccolato!